Torcello

Tra le isole della laguna più celebri troviamo Torcello. Primo insediamento della Serenissima, è stata per anni più ricca e potente della stessa Venezia.Oggi Torcello è conosciuta per la sua storia, le sue tradizioni e per l’ambiente misterioso e suggestivo che la caratterizza, abitata da circa una decina di persone, è un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.

Come arrivare a Torcello

Per arrivare a Torcello le opzioni non sono molte, essendo completamente circondata dall’acqua può essere raggiunta solo in vaporetto o taxi acqueo.

Il mezzo più conveniente – economicamente parlando – è il vaporetto. Circa ogni mezz’ora da diversi punti della Serenissima, come Piazza San Marco, salpano vaporetti per visitare Torcello.

Consultate il sito dell’ACTV per avere informazioni più dettagliate su orari e luoghi di partenza dei traghetti.

Cosa vedere a Torcello

L’isola, nonostante le sue dimensioni ridotte, custodisce ancora i suoi gioielli passati. In una visita a Torcello le cose principali da vedere sono:

Il Ponte del Diavolo

Si tratta di uno dei cavalcavia più antichi dell’isola di Torcello e la sua particolarità è l’assenza del parapetto o “spallette”. L’origine del nome resta ancora un mistero: c’è chi lo riconduce a un’antica leggenda, chi al soprannome di una delle famiglie locali.



Trono di Attila

Sembra che anche il Re degli Unni abbia soggiornato in quest’isola. A Torcello si trova infatti il trono di Attila, realizzato in marmo, secondo antiche leggende, veniva utilizzato come sedia per il governatore di Torcello.
Provatelo anche voi, e portatevi a casa una foto ricordo in modalità “re”.

Basilica di Santa Maria Assunta

Tra i luoghi di culto più celebri non solo di Torcello ma di tutta la Laguna Veneziana, la struttura rispecchia in pieno lo stile veneto-bizantino. All’interno oltre ai vari rivestimenti marmorei potrete trovare numerosi mosaici di grande valore come il Giudizio Universale.

Vi consigliamo di consultare il sito della Basilica di Santa Maria Assunta se volete visitarla perché gli orari variano a seconda del periodo.

La storia di Torcello

Il nome di Torcello, secondo la tradizione, potrebbe essere derivato dal nome di una delle porte dell’antica città romana di Altino, oppure dalla parola latina “Dorceum” “isolotto paludoso emerso”, il che rispecchia a pieno l’origine di Torcello.

L’isola si sviluppò maggiormente fra il settimo e il decimo secolo grazie al commercio fiorente. E’ proprio in questi secoli che Torcello raggiunse la cifra più alta di abitanti: circa 20.000, un numero spropositato se si confronta con quello odierno (meno di 20 abitanti).

Del passato glorioso di Torcello restano principalmente le attrazioni sopracitate, nei secoli la città è stata distrutta, saccheggiata e il suo splendore piano piano si è spento.
Oggigiorno si mantiene in vita grazie ai suoi pochi abitanti che continuano a far vivere le vecchie tradizioni e la storia secolare dell’isola.

A chi è più adatta Torcello?

Torcello è perfetta per coloro che amano l’archeologia, nel centro dell’isola infatti sono stati svolti diversi scavi che hanno riportato in luce i vecchi insediamenti. Ma l’isolotto è anche il luogo ideale per gli amanti della tranquillità e della natura.

Ben lontana da Venezia e dal sovraffollamento turistico è il luogo ideale per riposarsi e ritrovare un contatto autentico con le cose.

Tour delle isole

Torcello come abbiamo già precisato più volte è un piccolo insediamento, e si visita facilmente in poche ore, per cui se il tempo ve lo concede, e soprattutto se siete curiosi di scoprire i gioielli che circondano Venezia vi consigliamo un tour delle isole.

Un’esperienza per conoscere dintorni della Serenissima: Murano, conosciuta in tutto il mondo per la lavorazione del vetro, Burano famosa per le sue coloratissime case e la lavorazione dei merletti, e infine la secolare Torcello.
Le opzioni più interessanti sono:

Tour delle isole in motoscafo

Scoprite le isole più affascinanti della Laguna veneziana in un’escursione in motoscafo di un’intera giornata.
Da San Marco la prima cosa che farete sarà visitare Murano dove avrete la possibilità di vedere una fabbrica di produzione del vetro e scoprire cosa di cela dietro un’arte secolare.

Un artigiano vi mostrerà le tecniche per la realizzazione degli oggetti in vetro e vi svelerà segreti e aneddoti.
In un’ora e mezza potrete poi fare una capatina alla Basilica di Santi Maria e Donato, una tra le chiese più belle della laguna risalente al VII secolo.

Tornate a bordo direzione: Burano. Immergetevi per circa 2 ore nelle sue case colorate, e scoprite il perché di questi colori sgargianti. Risalite nel motoscafo verso il primo insediamento della Laguna di Venezia: Torcello.

Visitate la Cattedrale di Santa Maria Assunta, fondata nel 639, scattatevi una foto con Trono di Attila sullo sfondo, un’antica sedia in pietra dove furono insediati i magistrati, infine salite sul Campanile e ammirate il panorama mozzafiato che offre.

glass-gb0edf84de_640

 

Tour delle isole in motoscafo

Prenota ora la tua escursione di un’intera giornata alla scoperta delle isole più note della Laguna veneziana.

Scopri l’arte del vetro di Murano, le leggende e le tradizioni di Burano, e infine i segreti dell’isola più antica: Torcello.
Incluso nel prezzo l’assistenza a bordo che vi darà consigli utili e spiegazioni.

Tour delle isole in barca

Un’esperienza pomeridiana di 4.5 o 6 ore a seconda dell’opzione selezionata per scoprire in dettaglio Murano, Burano e Torcello.
A Murano avrete la possibilità di assistere a una dimostrazione di un artigiano locale, che vi racconterà segreti e dettagli su un’arte secolare: quella della soffiatura del vetro, che nell’isola si tramanda da generazione in generazione.

Risalite a bordo della barca diretti verso Torcello scendete per ammirare la piazza centrale, la Chiesa di Santa Fosca e il Ponte del Diavolo.
Visitare Burano sarà l’ultima tappa del vostro viaggio: scattatevi una foto ricordo in una delle coloratissime case dell’isola.

italy-gdca427ded_640

Tour delle isole in barca

Assicurati il tuo tour in barca delle isole veneziane scopri: Murano, Burano e Torcello.
Incluso nel prezzo una dimostrazione dell’arte della soffiatura del vetro a Murano,
il commento dal vivo all’interno dell’imbarcazione.

Il punto d’incontro cambia a seconda dell’opzione selezionata per la durata del tour, che ti ricordo puoi cancellare gratuitamente fino a 24 ore prima.

Sali a bordo, lasciati stupire dai gioielli che circondano Venezia.



Condividi Con:
Nessun Commento

Lascia Un Commento