HomeItinerariEscursioni a Venezia con i bambini

Escursioni a Venezia con i bambini

Visitare Venezia con i bambini

Volete fare delle escursioni a Venezia con i bambini?

Venezia è una meraviglia, ma può essere altrettanto critica da visitare in compagnia dei piccini. Sanno essere molto capricciosi e se pensate di trascinarli da una parte all’altra della città secondo i vostri comodi partite con il piede sbagliato.

Non abbattetevi però! Il trucco è cercare di capire le loro esigenze e trovare la giusta combinazione di tappe in grado di mettere d’accordo tutti.

In questo articolo vi daremo alcuni consigli e spunti sulle attività da svolgere a Venezia con i bambini, per farvi godere al meglio la città sull’acqua.

Alcuni consigli per far apprezzare Venezia ad un bambino

Come ben sapete, l’unico mezzo possibile per muoversi tra le “calli” veneziane (strette stradine) è a piedi. Non sono ammesse macchine e biciclette.

1. Il primo suggerimento che vi diamo è di evitare le lunghe camminate. I bimbi si stancherebbero troppo e Venezia entrerebbe nella loro lista nera delle città.



Molto meglio vederla stando comodamente seduti su un vaporetto e attraversando i suoi canali. In questo modo non dovrete sopportare continue lamentele e potrete spostarvi più facilmente tra i luoghi di interesse.

Vista della laguna con vaporetto

Vaporetto nella laguna veneziana

2. Un secondo consiglio è di scegliere attività adatte alla fascia d’età dei bambini. I più grandi e maturi magari apprezzano anche arte e cultura, ma quelli più piccolini vorranno solo giocare a divertirsi.

Inserire nell’itinerario qualche tour interattivo o qualche esperienza pratica (es: giro in gondola, tour in barca, laboratori creativi) accontenterà tutti!

3. Un’ultima raccomandazione per chi vuole fare escursioni a Venezia con i bambini è di programmare le varie tappe in anticipo.

Controllate orari dei mezzi e dei tour, meteo e soprattutto fate attenzione ai giorni in cui vengono attivati i laboratori (di solito nel weekend). Con le idee chiare su dove andare ed eventuali biglietti già prenotati non perderete tempo inutilmente e i piccoli vi ringrazieranno.

Le 10 escursioni da fare a Venezia con i bambini

La città lagunare offre attrazioni di ogni tipo. Per semplificare la pianificazione del vostro percorso abbiamo selezionato le 10 principali attività in cui cimentarsi a Venezia con i bambini a seconda del range di età.

1. Giro in gondola (o in vaporetto)

In una gita di famiglia a Venezia sicuramente non può mancare il famoso giro in gondola. Rilassarsi su questo particolare mezzo, lasciarsi cullare dall’acqua e scoprire scorci nascosti può essere un buon modo per lasciare tutti a bocca aperta.

Gondola in Canal Grande

Gondola in un classico tour di Canal Grande

È un’attività adatta ai bimbi di tutte le età. L’unica dritta è di fare attenzione che non si sporgano troppo e se si tratta di neonati potete tranquillamente tenerli in un marsupio per viaggiare in maggiore sicurezza.

Se i vostri piccoli hanno paura dell’instabilità della gondola, c’è l’alternativa del vaporetto. Potrete stare sul ponte esterno e godervi la brezza della laguna.

Vi proponiamo qui un economico tour in gondola dalla durata di 45 minuti.

Tour-in-gondola-sul-Canal-Grande

Venezia: tour in gondola per piccoli gruppi sul Canal Grande

Portate i vostri bambini a scoprire lati nascosti di Venezia stando comodamente seduti su un’antica gondola. Godrete di paesaggi mozzafiato e avrete a disposizione anche un’audioguida per ascoltare il commento sull’itinerario.

2. Tour della Basilica di San Marco e foto di rito con i leoni

Un must per chi vede Venezia per la prima volta è la visita alla Basilica di San Marco, nel cuore della città.

Vista della Basilica in Piazza San Marco

Piazza San Marco con la sua Basilica

È un’attrazione consigliabile per i bambini più grandi o curiosi, in quanto ricca di segreti e tesori nascosti. Se invece avete figli troppo piccoli e non volete farli annoiare, potete limitarvi ad osservarla dall’esterno e magari scattare delle foto ricordo con i leoni a lato del monumento, simbolo della Serenissima.

Nell’articolo dedicato a visitare la Basilica di San Marco consigliamo alcuni interessanti tour.

Basilica-San-Marco-interno

Venezia: Piazza San Marco, Tesoro, terrazza e Pala d’oro

Visitate la celebre Basilica di San Marco con i vostri bimbi. Una guida vi accompagnerà tra i suoi tesori e segreti e vi racconterà l’avvincente storia di questo magnifico monumento.

3. Salire sulla Torre dell’Orologio in Piazza San Marco

Visitare l’antica Torre dell’Orologio rappresenta un’attività intrigante e costruttiva per i piccoli viaggiatori. Intrigante perché potranno ammirare i due “Mori” (statue di bronzo che suonano la campana) e avranno una visuale unica su Piazza San Marco. Costruttiva in quanto scopriranno il cuore di un orologio, gli elementi di cui si compone, i suoi complessi meccanismi.

Cima della Torre dell'Orologio

I due “mori” che suonano la campana di Torre dell’Orologio

L’ingresso è permesso ai bambini dai 6 anni in su: non c’è l’ascensore e le scale sono veramente strette e ripide. Vi conviene prenotare in anticipo il vostro accompagnatore specializzato, solo così è possibile visitare la torre.

4. Laboratorio al Peggy Guggenheim

Una delle migliori escursioni a Venezia con i bambini? Dovete assolutamente fare un salto al Peggy Guggenheim.

Si tratta di un museo di arte moderna e contemporanea che raccoglie le opere dei più importanti artisti del XX secolo. La Collezione Peggy Guggenheim propone da diversi anni attività per famiglie in grado di coinvolgere sia genitori che bambini.

Bambini creativi al Peggy Guggenheim

Kids Day al Peggy Guggenheim

Da non perdere ogni domenica pomeriggio (ore 15.00) il Kids Day. È un laboratorio gratuito (da prenotare online) che riguarda i bambini dai 4 ai 10 anni. L’obiettivo è quello di farli avvicinare al mondo dell’arte in modo divertente e stimolare la loro creatività.

Affidando i vostri figli alle bravissime animatrici, sarete liberi di godervi la mostra senza pensieri. Acquistate qui il vostro biglietto “salta fila”!

Peggy-Guggenheim-Venezia

Venezia: biglietto per la collezione Peggy Guggenheim

Acquistate il biglietto con accesso prioritario alla collezione Peggy Guggenheim. È valido per un giorno intero e potrete decidere a vostro piacimento in che orario visitarlo. Resterete affascinati dalla bellezza delle opere di arte moderna e contemporanea.

5. Visita al Museo di Storia Naturale

E’ un museo civico di Venezia dedicato alla natura. Fra le varie, accoglie la galleria dei cetacei, un grande acquario, una sezione dedicata interamente alla Laguna veneziana, reperti di dinosauri e fossili.

Recentemente rivisitato in chiave più moderna e interattiva, grazie ai suoi nuovi percorsi multimediali anche i piccini possono interagire e imparare nuove nozioni sulla storia naturale.

Storia della natura a Venezia

Percorso multimediale al Museo di Storia Naturale

Vengono offerti divertenti itinerari educativi e didattici, della durata di un’ora e mezza circa, per coinvolgere famiglie con ragazzi dai 5 ai 14 anni. La scelta è fra “famiglie al museo on-demand” e “famiglie al museo eventi speciali”. È necessaria la prenotazione online per svolgere queste attività, altrimenti potete acquistare il biglietto semplice o un Museum Pass valido per tutti i musei civici di Venezia.

6. Visita al Museo Storico Navale

Di proprietà della Marina Militare italiana, ospita numerose ricostruzioni di navi, tra cui il famoso “Bucintoro”, le tipiche gondole e navi da guerra. Raccoglie inoltre testimonianze sulla navigazione e sulla storia della marineria italiana, con particolare attenzione a quella veneziana.

Ricostruzione del Bucintoro al Museo Navale di Venezia

Ricostruzione navale del “Bucintoro”

È sicuramente un tour adatto alle famiglie con bambini di tutte le età, in quanto c’è una vasta esposizione di modellini navali che li lascerà senza parole.

Per accedere al museo è necessario prenotare il biglietto sul sito di Venezia Unica.

7. Assistere alla soffiatura del vetro a Murano (o a Venezia)

Il vetro di Murano è un’antica tradizione veneziana nota come manifattura molto pregiata. Si possono visitare alcune fornaci a Murano e assistere ad una dimostrazione di soffiatura del vetro da parte di un maestro artigiano. Senza recarsi fino a lì c’è anche l’opzione di vederne una nel centro storico di Venezia.

Arte del vetro soffiato a Murano

La soffiatura del vetro nell’isola di Murano

I vostri marmocchi di ogni età rimarranno sicuramente stupefatti da questa magica arte, che permette di lavorare il vetro dandogli la forma desiderata. Potranno anche tornare a casa con un piccolo souvenir creato sul momento.

Trovate di seguito le migliori offerte per vivere un’esperienza di questo tipo.

Soffiatura-del-vetro-a-Venezia

Venezia: alla scoperta dell’arte della soffiatura del vetro

Con questo tour di 20 minuti potrete assistere ad una dimostrazione di soffiatura del vetro in un’antica fornace a Venezia. Quest’arte incanterà sia grandi che piccini.

Soffiatura-del-vetro-Murano

Murano, Venezia: l’arte della soffiatura del vetro

In 30 minuti potrete osservare un mastro vetraio all’opera in una fabbrica di vetro sull’isola di Murano. Assisterete ad una dimostrazione di soffiatura del vetro e vi verranno spiegate la storia e alcune tecniche di quest’arte.

8. Recarsi allo Squero di San Trovaso

Se siete curiosi di capire come vengono costruite le gondole potete passare allo Squero di San Trovaso. É uno dei pochi cantieri ancora attivi che si occupa di costruire e riparare barche veneziane in legno.

Cantiere delle gondole a Venezia

Cantiere di gondole a San Trovaso

Può essere veramente emozionante per tutti i piccoli guardare gli artigiani all’opera nel loro laboratorio, che si affidano ad esperienza e conoscenze personali per realizzare queste strane imbarcazioni su misura.

Vengono organizzate delle visite guidate di circa mezz’ora per vedere l’interno dello squero. Trovate maggiori informazioni sul sito.

9. Corso di decorazione di una maschera

A Venezia è Carnevale sempre, non solo a febbraio/marzo. Mettendo piede nella città lagunare troverete ogni due passi un negozio con maschere di tutti i tipi. In alcuni è addirittura possibile partecipare a un breve corso di decorazione.

Bambini con le loro maschere decorate a Venezia

Maschere veneziane decorate in un’escursione a Venezia con i bambini

Di certo darsi alla creatività e “pasticciare” con le mani piacerà a tutti i bimbi e li farà avvicinare alla tradizione veneziana. Impareranno inoltre la storia delle maschere e alcune tecniche tipiche.

Vi proponiamo due laboratori in cui sarete guidati da un artista nella creazione della vostra maschera, ovviamente da portare a casa come souvenir in ricordo di questa magnifica esperienza.

Laboratorio-di-pittura-di-maschere-veneziane

Venezia: laboratorio di pittura di maschere veneziane

Durante questo laboratorio di un’ora potrete creare la vostra maschera personale in stile veneziano. Oltre alla pittura e alla decorazione, avrete a che fare anche con rifiniture in piume, nastri, paillettes e molto altro.

Laboratorio-maschere-di-Carnevale-a-Venezia

Seminario a Venezia: crea la tua maschera di carnevale

In questo seminario a Venezia potrete imparare alcune tecniche di decorazione delle tipiche maschere veneziane. Venite con i vostri bimbi a creare e dipingere una maschera di Carnevale, da portare a casa come ricordo.

10. Tour delle isole in barca

Se volete allontanarvi dal caos di turisti in città potete dedicare mezza (o un’intera) giornata ad un’uscita in barca nella laguna, alla scoperta delle principali Isole Veneziane: Murano, Burano e Torcello. Avrete anche del tempo per scendere e visitarle a piedi.

Case colorate nelle isole veneziane

Esplosione di colori durante le escursioni nelle isole veneziane

I bambini si godranno la brezza marina e rimarranno stupefatti dal panorama circostante, in particolare dall’esplosione di colori che caratterizza le case delle singole isole. È un tour adatto a grandi e piccoli, e in caso di neonati potete sempre portarli in un marsupio.

Vi conviene riservare il posto in barca e per questo vi suggeriamo due alternative di escursioni a Venezia con i bambini.

Tour-Murano-Burano-Torcello

Tour panoramico in barca a Murano, Burano e Torcello

In questo tour di mezza giornata in barca avrete la possibilità di vedere Venezia da un’altra prospettiva, visitando le sue isole principali: Murano, Burano e Torcello.

Crociera-in-barca-a-Murano-e-Burano

Crociera in barca a Murano e Burano

Esplorate le isole veneziane di Murano e Burano in una crociera in barca dalla durata di 8 ore. Avrete anche del tempo per visitare le tipiche vetrerie e per scoprire le tradizioni locali.

Potete approfondire la questione dei tour delle isole nella pagina dedicata al Giro delle Isole di Venezia.

Come organizzare le escursioni a Venezia con i bambini

Come avrete capito, non è poi un grande problema visitare Venezia con i bambini. L’importante è organizzare accuratamente l’itinerario con attività adatte alla loro età e che non durino troppo, in modo da non rendere pesante la gita.

Potreste unire un’attività più pratica ad una più didattica. Ad esempio, un giro in gondola e poi la visita a uno dei musei elencati. Abbiamo proposto le esposizioni che ci sembravano maggiormente adatte ai bambini, ma potete trovarne altre interessanti nella pagina dedicata ai dieci musei imperdibili a Venezia.

Abbiamo inoltre raccolto nell’articolo “A Venezia con i bambini” alcune informazioni utili per aiutarvi a decidere quando andare, dove alloggiare, come muoversi, a quali eventi o itinerari partecipare in compagnia dei piccoli ospiti.

Godetevi le vostre escursioni a Venezia con i bambini!

PRENOTA ORA IL TUO TOUR



Condividi Con:
Nessun Commento

Lascia Un Commento