HomeConsigliVenezia per pigri

Venezia per pigri

Venezia non è sicuramente una città facile da approcciare, specie se non si dispone di una buona dose di iniziativa e di energie. Ecco perché abbiamo pensato di creare questa guida Venezia per pigri: raccoglieremo tutti i suggerimenti e i consigli per una vacanza a Venezia risparmiando al massimo sulle energie e il tempo necessario!

Trasporti

Il primo scogli da affrontare è quello dei trasporti. Quale mezzo utilizzare per raggiungere la città in comodità e con il minimo sforzo? La risposta è sicuramente il treno arrivando direttamente alla stazione di Santa Lucia .
Questa è la soluzione più comoda perchè il treno:

  • è una soluzione comoda
  • è veloce
  • permette di viaggiare in tutto relax

Una volta giunti altro argomento molto ostico riguarda gli spostamenti interni. Ricordo a tutti che qui non ci sono autobus, taxi o mezzi su gomma.
Per gli spostamenti più lunghi è necessario utilizzare il vaporetto che copre tutti i punti di maggior interesse.
Una volta scesi è necessario spostarsi a piedi (che fatica). Ma lo sapere quanti ponti ci sono a Venezia? Ben 345 quindi meglio non pensare a quanti gradini dovremmo fare in una giornata media di vacanza a Venezia.
I ponti più ostici sono quelli su Canal Grande:



  • Ponte di Rialto
  • Ponte dell’Accademia
  • Ponte degli Scalzi
  • Ponte della Costituzione (o di Calatrava)

Qui l’impegno fisico è necessario. Se però dovete solo attraversa il canale per raggiungere la sponda opposta una soluzione meno dispendiosa esiste: potete chiedere un “passaggio” a un gondoliere. Esiste infatti una convenzione grazie alla quale un gondoliere può caricarvi a bordo e farvi attraversare il canale a un prezzo convenzionato di pochi euro.

Hotel

Non mancano di certo hotel a Venezia dotati di ogni confort ma abbiamo selezionato quelli che veramente si adattano a una vera vacanza da pigri a Venezia.
In particolare in questa lista troverete soltanto hotel con ascensore e servizio di colazione in camera: per noi solo le migliori comodità.

Hotel_Amadeus_Venice

Amadeus Hotel ★★★★

Lista di Spagna Cannaregio 227, Venezia
Questo hotel si trova a due passi dalla stazione di Santa Lucia, comodamente raggiungibile anche con i bagagli. Le 63 camere di questo albergo sono dotate di Wi-Fi gratuito, un comodo minibar, una TV con canali satellitari e sono raggiungibili in ascensore e hanno il servizio in camera su richiesta. Ci sono inoltre un bar/lounge e una caffetteria dove potersi rilassare dopo una faticosa giornata

003

Hotel Casa Verardo Residenza d’Epoca ★★★

Castello 4765 – Ponte Storto Venezia
In zona Castello, questo hotel si trova a 5 minuti a piedi da Palazzo Querini Stampalia e Basilica di S. Marco. Le 25 camere con insonorizzazione offrono Wi-Fi gratuito e servizio in camera 24 ore su 24 per avere il massimo comfort e relax; l’hotel ha inoltre a disposizione biblioteca, una terrazza e il personale sarà lieto di darvi supporto per la prenotazione di escursioni/biglietti.

exterior

Hotel San Marco ★★★

Piazza San Marco 877, Venezia, VE
A pochi passi da luoghi d’interesse come Procuratie Vecchie, Basilica di S. Marco e Campanile di San Marco, questo hotel vanta una buona posizione in zona San Marco. Le camere, raggiungibili in ascensore, sono dotate di servizio in camera, wi-fi e minibar. Potrete inoltre approfittare del bar dell’hotel per rilassarvi e affidarvi al personale per ogni consiglio.

113347294

Palazzo Veneziano ★★★★

Fondamenta delle Zattere 1413, Venezia, VE
Situato nel sestiere Dorsoduro, questo hotel si affaccia sul Canale della Giudecca e si trova a due passi dalle principali attrazioni della zona come lo Squero di San Trovaso e le Gallerie dell’Accademia. Le camere offrono wi-fi gratuito e minibar, l’hotel inoltre è dotato di ascensore, servizio in camera e una terrazza da cui si può godere di una splendida vista.

Attrazioni

Arriviamo quindi a cosa visitare a Venezia senza dimenticarci la nostra spiccata caratteristica qui il problema sta nelle code per i biglietti e all’ingresso delle varie attrazioni.
Senza divagare molto ecco la nostra soluzione con la lista completa di tutti biglietti Salta Fila a Venezia :

  • Salta la fila: tour del Palazzo Ducale: visita il maestoso Palazzo Ducale, simbolo del potere della Serenissima che ospita un’incredibile collezione di opere d’arte. Grazie allo speciale biglietto “salta la fila” puoi accedere al Palazzo senza dover attendere in piedi il tuo turno, risparmiando energie per la visita. Prezzo: 36 euro
  • Tour di Palazzo Ducale e Basilica di San Marco: visita entrambi con la possibilità di accedere ad aree normalmente chiuse al pubblico. Salta le lunghe code all’ingresso e dedica più tempo alla visita di queste incredibili attrazioni. Prezzo: 55 euro
  • Tour della basilica di san Marco con ingresso salta la fila: salta l’estenuante coda all’ingresso e goditi la splendida Basilica di San Marco, grazie alla nostra offerta puoi visitare anche le aree segrete normalmente chiuse al pubblico e rimanere all’interno per tutto il tempo che vuoi. Prezzo: 24 euro
  • Pasto all’Hard Rock Cafe con posti prioritari: se dopo una faticosa camminata volete rilassarvi in pieno centro storico, a due passi da Rialto e dalle altre attrazioni di Venezia, oltre che in una zona comodamente servita dai vaporetti , questa offerta fa per voi. Potrete saltare la faticosa coda all’ingresso e in poco tempo sedervi e scegliere uno dei menù proposti in uno dei più caratteristici Hard Rock Cafè d’Europa. Prezzo: 24 euroh

Venezia in pochi passi

Se oltre a voler evitare lo sforzo fisico, volete evitare anche le zone con troppa confusione la soluzione perfetta per voi è una visita ai sestieri più vicini alla stazione di Venezia Santa Lucia! Stiamo parlando dei sestieri Cannaregio e Santa Croce, a pochi passi dalla stazione, che vi permetteranno di vedere angoli caratteristici di Venezia senza sprecare troppe energie.

Il centro di Cannaregio si trova a poca distanza dalla Stazione Santa Lucia, per raggiungerlo sarà poi sufficiente oltrepassare il ponte Valeria Solesin, recentemente costruito per accedere nel cuore del sestiere direttamente dal binario uno. Una volta arrivati, a distanza di pochi metri potrete ammirare i due ponti più caratteristici della zona: il Ponte delle Guglie e il Ponte dei Tre Archi. Lì vicino è pieno di ristoranti e bacari, per potervi risposare godendovi un buon bicchere di vino e un cicheto. Per un pomeriggio all’insegna del relax basta spostarsi di poco e arrivare alla Chiesa di Sant’Alvise, e dopo una veloce visita potrete rilassarvi nel vicino parco di Villa Groggia.

Santa Croce è ancora più vicino, l’unico sforzo da fare per raggiungerlo è superare il Ponte degli Scalzi giusto di fronte alla stazione. Il sestiere è molto piccolo, quindi visitarlo richiede davvero poco sforzo e le principali attrazioni si trovano a massimo una decina di minuti a piedi dalla stazione. Consigliamo in particolare di visitare il Museo di Storia Naturale, al Fontego dei Turchi, e Palazzo Mocenigo, che ospita la galleria internazionale d’arte moderna.

Entrambi i sestieri si trovano sul Canal Grande e sono ben serviti dai vaporetti, in qualunque momento potrete quindi prenderne uno e proseguire il vostro tour a Venezia da seduti. Prendendo la linea 2 potrete infatti fare un tour completo del Canal Grande e di tutte le sue principali attrazioni.

Vi lasciamo con la famosa poesia sulla pigrizia:

La pigrizia andò al mercato
e un cavolo comprò,
mezzogiorno era suonato
quando a casa ritornò.

Cercò l’acqua, accese il fuoco
si sedette, riposò.
Ed intanto, a poco a poco,
anche il sole tramontò.

Così, persa ormai la lena,
sola al buio ella restò
ed a letto senza cena
la meschina se ne andò.

Se proprio proprio anche tutto quello che è stato proposto per visitare Venezia da pigri è ancora troppo faticoso non vi resta che gustarvi la città attraverso questi bellissimi video:



Condividi con:
Nessun Commento

Lascia un commento