HomeUn viaggio per scoprire il sestiere di San Polo

Un viaggio per scoprire il sestiere di San Polo

In questo articolo abbiamo cercato di raccogliere diversi suggerimenti e consigli per riuscire a guidarvi al meglio dentro le calli del sestiere di San Polo, cercando di farvi scoprire le caratteristiche e le bellezze che racchiude al suo interno.

Caratteristiche del sestiere San Polo

Il sestiere di San Polo è il più piccolo tra i sei di Venezia ed è molto amato per l’atmosfera di rilassatezza che si avverte girando tra le sue calli; un tempo, invece, era tutt’uno con il Sestiere di Santa Croce .

Il suo nome deriva dalla presenza del Campo San Polo, la più grande piazza dopo quella di San Marco, e dell’omonima Chiesa presente nel sestiere. Nonostante sia sempre stata considerata una piazza del popolo, poiché qui avevano luogo eventi e feste pubbliche, questa piazza è circondata da palazzi signorili.

Campo_San_Polo mod1

È un quartiere molto caratteristico data la ricca presenza di “case e bottega”, ovvero di luoghi in cui le persone vivono e svolgono il loro lavoro , oltre che alla varietà di osterie tipiche veneziane che prendono il nome di “bacari”.

La zona del sestiere più conosciuta e movimentata è quella di Rialto, grazie soprattutto alla presenza del mercato ittico e ortofrutticolo che rende la zona più caotica e frenetica ma, allo stesso tempo, un posto tipico e molto caratteristico di Venezia. La zona di Rialto è inoltre una delle più gettonate per dedicarsi allo shopping e alla sera si trasforma nel centro della movida per i giovani del quartiere, che si raggruppano intorno all’Erbaria (zona della banchina che si affaccia sul Canal Grande).

Curiosità sul sestiere San Polo

A San Polo troviamo il Mercato di Rialto, luogo in cui si è girata una scena di “The tourist”, film con Angelina Jolie e Johnny Depp. Nella scena si vede il protagonista (Depp) che durante una fuga tra i tetti di Venezia si getta sopra un telone del Mercato.

Sempre in questo sestiere sorge la Scuola Grande di San Rocco, la cui Sala del Capitolo è stato luogo di una scena del film “Casanova”. In questa sala è stato infatti organizzato un ballo mascherato a cui ha partecipato anche il protagonista Giacomo Casanova.

Dove si trova San Polo e come raggiungerlo

 

venezia san polo

 

Il sestiere di San Polo è servito sia dalla linea 1 sia dalla linea 2 del vaporetto. Queste due linee di vaporetto attraversano l’intero Canal Grande. Le fermate per arrivare al sestiere di San Polo sono Rialto Mercato, San Silvestro e San Tomà. Se invece volete arrivare a piedi dalla stazione di Venezia Santa Lucia ci vogliono più o meno 15 minuti per giungere nella parte più centrale del sestiere.

Attrazioni e monumenti a San Polo

Nel sestiere di San Polo possiamo trovare innumerevoli attrazioni, tra cui i “must” di Venezia assolutamente imperdibili e le attrazioni che, seppur meno conosciute, meritano una visita se il vostro soggiorno a Venezia lo permette.

san polo 735x293

Attrazioni imperdibili a San Polo

Tra le attrazioni principali del sestiere di San Polo troviamo al primo posto il Ponte di Rialto, il più antico ponte di Venezia che collega le due rive del Canal Grande.

Da non perdere inoltre la Basilica dei Frari, che racchiude importanti affreschi sia di Tiziano che di Bellini e la Scuola Grande di San Rocco, ornata dagli affreschi del Tintoretto.

Infine da visitare la Chiesa di San Giacomo di Rialto, la più antica di Venezia nonché cuore commerciale della città in tempi passati e la Casa Goldoni, luogo in cui probabilmente nacque il famoso commediografo Carlo Goldoni, oggi sede del Museo del Teatro.

Per chi ha più tempo a disposizione

Se potete permettervi un giro tranquillo tra le calli del sestiere San Polo meritano una visita anche il Palazzo dei Camerlenghi, di stile rinascimentale, e la Chiesa di San Polo, celebre per i dipinti di Tintoretto e Tiepolo.

Infine in zona si trova anche la Chiesa di San Giovanni Elemosinario, situata nella zona del mercato di Rialto e la Scuola Grande San Giovanni Evangelista, sede oggi di numerosi congressi, mostre culturali ed eventi a Venezia.

Dove mangiare a San Polo

Cicchetti-1 735x293

 

Se volete concedervi una pausa e assaggiare allo stesso tempo qualche piatto tipico veneziano possiamo consigliarvi qualche posto dove, senza spendere un capitale, potrete gustarvi del buon cibo.

Il primo posto che vi consigliamo è “All’Arco”, in Calle Arco. Uno dei posti preferiti dai veneziani con i suoi cicheti di pesce come scampi, calamari e gamberi accompagnati da pane abbrustolito.

Il secondo posto invece è la “ Cantina do Mori”, nella Calle dei Do Mori. I veneziani in questo posto prediligono il “Francobollo”, ovvero un panino riempito di affettati, gorgonzola e radicchio. Non mancano però altri piatti tradizionali come le melanzane alla parmigiana e i carciofi al sale.

Infine, molto noto tra i Veneziani, abbiamo “l’Osteria al Sacro e Profano” una piccola osteria tipica, in zona Rialto, che serve piatti di pesce, carne e piatti tipici della tradizione veneziana. Ottimi anche i vini rossi e bianchi.

Per una breve sosta potete fare un salto alla Pasticceria Rizzardini vicino a Campo San Polo e gustarvi uno dei tanti pasticcini e dolci esposti nella vetrina del bancone.

Dove dormire nel sestiere di San Polo

Il sestiere di San Polo è l’ideale per chi vuole soggiornare in un posto tranquillo, senza essere circondato costantemente dal flusso continuo di turisti, nonostante sia situato nel pieno centro di Venezia.

Abbiamo selezionato i migliori hotel secondo le recensioni rilasciate dai turisti che hanno soggiornato a Venezia, nella speranza che possano aiutarvi a scegliere dove dormire e che siate pienamente soddisfatti della scelta.

Locanda Sant'Agostin a Venezia

Locanda Sant’Agostin

Campo Sant’Agostin, San Polo 2344, Venezia

Questo affittacamere si trova nel cuore del sestiere in un edificio del XVI secolo. Le camere sono spaziose, arredate in modo classico ed elegante con mobili d’epoca e pulite. I proprietari sono disponibili, cortesi ed accoglienti; viene offerta assistenza per la prenotazione di tour e biglietti.

Bed & Breakfast Residenza Ca' Dorin a Venezia

Residenza Ca’ Dorin

Calle Pezzana, San Polo 2165, Venezia

Questo piccolo bed & breakfast si trova al centro del sestiere, al quarto piano di un palazzo d’epoca. Le stanze e i bagni sono molto puliti e spaziosi. La colazione, abbondante e varia, viene servita in una sala con bellissima vista. Nonostante sia in ottima posizione, il prezzo è molto conveniente.

Bed & Breakfast Corte 1321 a Venezia

Corte 1321

Campiello Bernardo, San Polo 1321, Venezia

Questo bed & breakfast è situato verso Rialto ed è stato recentemente rimodernato. La colazione è abbondante e di qualità e viene servita direttamente in camera all’orario concordato dagli ospiti. Le camere sono spaziose, arredate con gusto e pulitissime. I gestori sono molto accoglienti e l’atmosfera è familiare.

Video del Sestiere San Polo

Per darvi un’idea su ciò che vi può attendere se vorrete passare per il sestiere di San Polo, vi suggeriamo di guardare questo bel video tratto da Youtube:

Nessun Commento

Lascia un commento