HomeSestiere San Marco, il cuore di Venezia

Sestiere San Marco, il cuore di Venezia

Venezia, oltre ad essere grande e difficile da girare senza mappa, è una città molto particolare e, per viverla al meglio, i turisti hanno sempre bisogno di qualche aiutino. Per questo motivo questa pagina vi  accompagnerà alla scoperta del sestiere di San Marco, consigliandovi le attrazioni e i ristoranti migliori della zona per scoprire tutto ciò che c’è da vedere e provare.

 

Dove si trova il sestiere San Marco?

san marco

Per arrivare nel sestiere di San Marco da piazzale Roma e dalla Stazione Santa Lucia abbiamo due possibilità:
Le linee del vaporetto sono:

  • linea 1 che impiega all’incirca 40 minuti
  • linea 2 che ci mette più o meno 25 minuti.

A piedi ci si mettono circa 30-40 minuti e il percorso da seguire è Lista di Spagna, Strada Nuova, Campo San Bartolomeo e Mercerie. Se avete dei bagagli da portare è quindi consigliabile prendere il vaporetto.
Da Rialto si giunge in Piazza San Marco percorrendo le Mercerie in circa 10 minuti.

Cosa fare e vedere nel sestiere San Marco

Il sestiere di San Marco è il più ricco e sfarzoso della città con i suoi innumerevoli monumenti e con la ricchezza d’arte che racchiude al suo interno.
Prende il nome dalla Basilica eretta per contenere la salma dell’evangelista Marco, ora patrono della città, e ha sostituito il nome originario di Rivoalto da cui il nome Rialto.
Il cuore del sestiere è sicuramente Piazza San Marco, nota come “salotto del mondo” poiché sede degli avvenimenti politici e religiosi più rilevanti per la Repubblica di Venezia, nonché centro di tutta la vita veneziana per circa un millennio. Da notare che in tutta la città questa è l’unica area che viene chiamata “Piazza”, poiché tutti gli altri spazi aperti presenti prendono il nome di campi e corti.

In questa Piazza si trovano:

  • Palazzo Ducale e la Basilica di San Marco, due dei simboli per eccellenza della Città di Venezia
  • Le Procuratie Vecchie e Nuove che inglobano i migliori caffè della città, come il Caffè Florian.
  • Il Campanile di San Marco, luogo da cui si può godere di un panorama suggestivo su tutta la città.

Gustatevi una piacevole passeggiata che inizia da Piazza San Marco e termina nella zona di Rialto, lungo Le Mercerie, il cuore commerciale di Venezia. È la principale via dello shopping della città, dove si possono trovare negozi di lusso e gioiellerie.

Curiosità del sestiere San Marco

Nel sestiere San Marco troviamo la Biblioteca Marciana, celebre per una scena girata nel film “The tourist” con Johnny Depp e Angelina Jolie. Precisamente è stata girata la scena del commissariato dove il  protagonista finisce per aver gettato un carabiniere in Laguna.
Sempre nel sestiere San Marco troviamo il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello, nel cui cortile viene ambientata una sparatoria del film Casino Royale, capitolo delle serie cinematografica 007.

Monumenti e Attrazioni a San Marco

pdd_2.800x0 mod

Il sestiere di San Marco è il più ricco di attrazioni e monumenti. Possiamo distinguerli tra gli imperdibili e quelli da visitare avendo un po’ più tempo a disposizione. Iniziamo dunque a vedere cosa visitare nel sestiere di San marco.

Attrazioni imperdibili del sestiere San Marco

Se pensiamo a questo sestiere subito viene in mente Piazza di San Marco, vero cuore vitale di questa zona, racchiusa dalle Procuratie Vecchie e Nuove e punto di inizio impedibile per la visita di questo sestiere. In questa piazza vi si affaccia il Palazzo Ducale, sede del potere politico veneziano e la Basilica di San Marco, chiesa principale di Venezia, cattedrale e sede del patriarca.
Sempre in questa piazza svetta il Campanile di San Marco definito come El Paròn de casa che dall’alto dei suoi 98 metri di altezza offre un suggestivo panorama della città e la Torre dell’Orologio o Torre dei Mori che sovrasta da un lato l’accesso a Piazza San Marco, mentre dall’altro la zona commerciale della città, ovvero la Merceria.

Lasciando la piazza e dirigendosi verso il Ponte di Paglia un “must” dei turisti è una foto al Ponte dei Sospiri che collega Palazzo Ducale alle prigioni Nuove.

Se invece ci spostiamo dalla Piazza troviamo numerosi punti d’interesse, sempre di grande importanza, come il Teatro La Fenice, principale teatro lirico di Venezia, il Teatro Goldoni, il più antico teatro ancora esistente della città e Palazzo Grassi/ Punta della Dogana, affacciato sul Canal Grande, sede permanente della collezione di François Pinault e sede di altre mostre d’arte contemporanea.
Merita una visita anche la Chiesa di San Moisè, esempio d’architettura barocca e l’Isola di San Giorgio Maggiore, situata di fronte al sestiere di San Marco. Qui sorge la Basilica di San Giorgio Maggiore con il relativo monastero in cui ha sede la Fondazione Giorgio Cini.

Cosa visitare se avete alcuni giorni a disposizione

Se avete un po’ di tempo e siete appassionati di musei consigliamo una visita al Museo Correr che propone diversi itinerari alla scoperta dell’arte e della storia di Venezia e il Museo Archeologico Nazionale, situato all’interno delle Procuratie Nuove, ospita reperti del collezionismo veneziano.
Non meno importante è la Chiesa di San Salvador, vicino al Pone di Rialto e all’Accademia, in cui vi si possono trovare alcune opere tra cui l’Annunciazione di Tiziano Vecellio.
Infine potete fare un salto alla Biblioteca Nazionale Marciana che ospita tra le più grandi raccolte al mondo di manoscritti greci, latini e orientali e una tappa veloce al Palazzo Contarini del Bovolo, a due passi dal Campo Manin, la cui caratteristica principale è la scala a chiocciola esterna della torre rotonda.

Dove mangiare a San Marco

700x312

Se vi trovate all’interno del sestiere San Marco e volete pranzare o cenare possiamo consigliarvi qualche posto dove potrete mangiare del buon pesce o qualche altro piatto prelibato.
I posti migliori in cui assaporare la cucina tradizionale veneta sono:

  • La Trattoria al Gazzettino, dove potrete ordinare una frittura di pesce o scegliere dal menù che propone piatti tipici veneziani.
  • Ai Mercanti propone piatti tipici veneziani rivisitati, riuscendo ad accostare in maniera insolita diversi piatti e con risultato particolarmente raffinato.
  • Ristorante La Caravella, locale storico di Venezia, ricorda con gli arredi l’interno di un veliero; propone sia piatti della tradizione veneziana con l’intento di far conoscere la bontà della cucina lagunare sia alcuni piatti reinterpretati dallo chef.
  • Il Ristorante Pizzeria Rosa Rossa, noto per avevi accolto in più di qualche occasione l’attore Johnny Deep durante le riprese di un film (insolito il disegno che ha rilasciato sul soffitto), prepara piatti sia di carne sia di pesce, oltre che la classica pizza.
  • Da non perdere una tappa all’Harry’s Bar per bere qualcosa, dove potrete gustare il Bellini, un cocktail frizzantino inventato dal proprietario Cipriani, a base di prosecco e succo di pesca.

Dove dormire

Se volete soggiornare nel cuore di Venezia dovete prenotare ovviamente un hotel all’interno del sestiere di San Marco. Questa soluzione vi permette di poter disporre delle maggiori attrazioni a pochi minuti di distanza.

hotel-caformenta

Hotel San Maurizio

ZONA: Calle Zaguri, San Marco, Venezia
Questo hotel si trova a due passi da Piazza San Marco, è quindi comodissimo per chi vuole passare qualche giorno a Venezia, visitare tutti i principali punti d’interesse senza grandi pretese. Le stanze, infatti, non sono molto spaziose e sono arredate in stile veneziano, sono però molto pulite e dotate di Wifi. Il personale è cortese e sempre pronto a dare informazioni.

best-western-hotel-olimpia

Locanda Casa Petrarca

Calle Schiavine, San Marco, Venezia
La Locanda Casa Petrarca si trova praticamente in Piazza San Marco, all’interno di una piccola calle facile da trovare con l’aiuto di una mappa. La struttura ospita 7 camere, non grandissime ma ben arredate, pulite e tenute bene dai simpatici gestori, sempre pronti a dare informazioni e consigli. Tutte le camere dispongono di Wifi gratuito e la colazione è offerta.

hotel-le-isole

Hotel San Samuele

Salizzada San Samuele, San Marco, Venezia
L’hotel San Samuele si trova a qualche minuto a piedi da Piazza San Marco, ma ha una buonissima posizione centrale, a due passi da numerosissimi palazzi e attrazioni. Le camere sono tenute bene, pulite e spaziose. E’ disponibile in ogni camere il servizio di Wifi gratuito e il personale è molto cortese e sempre disponibile a dare informazioni e consigli.

Video del sestiere San Marco

Qui in seguito vi proponiamo un video che vi farà percepire la magnificenza del sestiere di San Marco per farvi capire cosa vi aspetta:

Nessun Commento

Lascia un commento