HomeConsigliDicembre a Venezia

Dicembre a Venezia

Venezia a dicembre panorama laguna

Venezia è una meta turistica tra le più belle e visitate al mondo, sempre ricca di turisti che popolano calli e campielli, interessati a scoprire in ogni angolo le bellezze e i sapori della città lagunare. Cosa propone Venezia a dicembre e perché visitarla in questo periodo? Vi spiegheremo perché conviene sceglierla in questo mese d’inverno, come soggiorno turistico e come organizzare la vostra vacanza per vivere al meglio questa città unica.

Venezia: perché sceglierla a dicembre?

Soggiornare a Venezia a dicembre non è una semplice vacanza lontano dalla routine quotidiana e dagli impegni di lavoro per dedicarsi a qualche giorno di relax, ma è un’esperienza di vita che solo Venezia nell’ultimo mese dell’anno può offrire: eventi e feste sono alle porte, i locali e gli albergatori iniziano a prepararsi ad accogliere i numerosissimi vacanzieri provenienti da tutto il mondo, il clima natalizio si fa sentire nell’aria già dai primi giorni del mese, raggiungendo l’apice con l’evento di capodanno e regalando un’atmosfera unica ed imperdibile.

luci di natale

Festività di dicembre: cosa fare

Con l’arrivo del mese di dicembre e delle feste vi aspettano numerosi eventi teatrali, musicali e opportunità a tema distribuiti in tutto il mese; potrete anche svagarvi nella pista di pattinaggio su ghiaccio, dove a vostra disposizione, troverete anche i pattini a noleggio.
Imperdibile il ponte dell’Immacolata, non da meno il Natale ed il Capodanno con gli inimitabili riflessi delle luci e dei palazzi illuminati nel canale della città, indimenticabile spettacolo per gli occhi, così come impareggiabile sarà la gastronomia locale che potrete gustare vivendo il sapore del mare.
Non scordate che avrete sempre la possibilità di visitare i monumenti storici veneziani come il Palazzo Ducale in piazza San Marco, sede del Doge veneziano e che racchiude la storia della Serenissima; oppure la Basilica di San Marco, capolavoro architettonico unico, con al suo interno tesori d’arte di ogni tipo.

Di seguito vi proponiamo un paio di tour molto interessanti.

Ponte dell’Immacolata

L’8 dicembre veneziano è caratterizzato dalla festa dell’Immacolata, il primo grande evento del mese che segna l’inizio del periodo natalizio, con i negozi e le piazze della città che si riempiono di luci ed addobbi di ogni genere. Nella città è particolarmente sentito in quanto di notevole rilevanza religiosa. Potrete assistere al doppio corteo acquatico in Canal Grande: sfilata delle tipiche imbarcazioni veneziane con scene rappresentanti la natività, da ammirare con partenza presso piazzale Roma e Ca’ Giustiniani, entrambi con destinazione Pescheria-Rialto.
Da non perdere assolutamente l’inizio dell’evento “Natale di vetro” a Murano che espone le opere dei maestri vetrai nei mercatini dell’isola.

Vi proponiamo una grande opportunità di visitare l’isola di Murano.

Vi consigliamo di approfittare di questo periodo per soggiornare a Venezia se volete evitare l’elevato numero di turisti che arriveranno nei giorni successivi ed avere maggiori possibilità e facilità di trovare un alloggio, ma al contempo vivere il magico clima natalizio che avvolge la città. Potete comunque consultare la pagina riguardante il ponte dell’Immacolata per tanti altri consigli interessanti.

Periodo natalizio

Ricche sono le opportunità che accompagnano l’arrivo del Natale a Venezia, tra cui la possibilità di comprare regali di Natale unici e caratteristici nei mercatini allestiti nelle piazze. Vi consigliamo i vari mercatini di natale che durante il periodo popoleranno le piazze veneziane. Sono presenti altri mercatini anche a Mestre in Via Piave circa a metà dicembre, così come “Happy Friday Autunno”, tranquillamente raggiungibili con treno o autobus. Da non perdere se volete acquistare anticipatamente già qualche regalo natalizio.
Se vi piace pattinare, a Venezia troverete la pista di pattinaggio su ghiaccio in Campo San Polo, mentre se preferite la musica, potete godervi i numerosi concerti programmati nelle chiese a tema natalizio.
Come potete vedere numerose sono le iniziative, scegliete quella che più fa per voi e non dimenticatevi di informarvi anche sulla pagina dedicata al Natale a Venezia.


Legenda
in blu: Pista pattinaggio Campo San Polo

Capodanno a Venezia

Il capodanno veneziano è uno degli eventi di dicembre che registra il maggior numero di turisti provenienti da tutto il mondo per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Passare l’ultimo dell’anno a Venezia non significa solo festeggiarlo ma godersi una vera e propria serata magica e indimenticabile nella fantastica città lagunare, illuminata ed accompagnata da eventi a tema per l’occasione.
Non perdetevi l’appuntamento in Piazza San Marco dove si esibiscono cantanti ed artisti, intrattenendo migliaia di persone che si radunano in attesa della mezzanotte con i suoi fuochi d’artificio per festeggiare, scambiarsi baci e brindare al nuovo anno in una delle piazze più belle al mondo.
Se invece preferite passare una serata più tranquilla all’insegna della grande musica, il Teatro La Fenice fa per voi con il suo “Concerto di Capodanno”.
Tuttavia le alternative non si fanno di certo mancare! Potete visitare la pagina Capodanno a Venezia per non tralasciare alcun dettaglio.

Come posso organizzarmi al meglio?

Venezia con neve
Passare una vacanza a Venezia a dicembre è più semplice di quanto crediate! Innanzitutto attrezzatevi con il giusto abbigliamento, vestiti e cappotti invernali sono naturalmente consigliati.
Nella città lagunare è presente qualche rischio di acqua alta, quindi è prudente portarsi un paio di stivali per l’occorrenza, ma niente paura, sono tranquillamente reperibili nei numerosi negozi veneziani senza contare che la stessa Venezia si attrezzerà per l’eventuale fenomeno.
Portatevi sempre la vostra macchina fotografica, soprattutto per gli amanti della fotografia che, con un po’ di fortuna, potranno assistere a qualche nevicata rendendo davvero invidiabili ed unici i vostri scatti.

Mangiare ed Alloggiare a Venezia

Dicembre è uno dei periodi più densi e ricchi di turisti con tutto ciò che ne consegue; vi consigliamo quindi, se volete soggiornare, di prenotare con largo anticipo il vostro hotel a Venezia per avere maggiore scelta e disponibilità. Le alternative non mancano, potete tranquillamente cercare un hotel in terra ferma per esempio Mestre, per poi raggiungere Venezia velocemente e comodamente in treno grazie all’elevato numero di tratte dedicate.
Dicembre è anche sinonimo di ricche cene delle festività del mese, con pietanze caratteristiche di Venezia che potete assaporare nei numerosi ristoranti veneziani. Il nostro consiglio, come per l’alloggio, è quello di prenotare la cena o il cenone con largo anticipo nel ristorante di vostra scelta.

Per aiutarvi, vi proponiamo alcune scelte di hotel che riteniamo tra le più valide e con buoni prezzi per il periodo, confermate dalle recensioni positive dei clienti.

Venezia a dicembre vista dell'hotel Autoespresso

Hotel Autoespresso ★★★

Via F.lli Bandiera, 34 Marghera Mestre VE

Questo hotel si trova a Mestre vicino alla stazione dei treni. Molto comodo grazie alla sua posizione strategica. L’ideale per chi pensa di alloggiare in terra ferma per poi raggiungere Venezia comodamente in treno.

Venezia a dicembre vista dell'hotel Rialto

Hotel Rialto ★★★★

San Marco 5149 Ponte Di Rialto Venice VE

Hotel vicino al Ponte di Rialto, affacciato sul Canal Grande e relativamente economico, regala una panoramica davvero suggestiva abbinata alle comodità dell’hotel. Molto consigliato!

Venezia a Dicembre vista dell'hotel Duca di Venezia

Hotel Al Duca Di Venezia ★★★

Fontego dei Turchi 1739 Santa Croce Venice VE

Vicino alla stazione ferroviaria e al centro di Venezia, questo hotel vanta di una posizione strategica sottolineata dai clienti e con buona qualità-prezzo.

Che cosa vi attende?

Per riassumere la grande esperienza che si può vivere a Venezia a dicembre, vi proponiamo un video di “White Venice 2014”, un evento di capodanno di qualche anno fa che racchiude l’inimitabile e incantevole clima di festa e divertimento, esprimendo al meglio il ricco coinvolgimento che Venezia può offrire.

Condividi con:
Nessun Commento

Lascia un commento