HomeEventiRegata Storica di Venezia 2017

Regata Storica di Venezia 2017

Regata Storica di Venezia

Il 3 settembre 2017 sarà un giorno importante per la città di Venezia. Come ogni anno, la prima domenica di settembre, si svolgerà la famosa Regata Storica. Un evento che richiama ai lati del Canal Grande migliaia e migliaia di turisti, di tifosi e di veneziani. Vedere la Regata e assistere al corteo storico di barche è un’occasione ideale per godere di Venezia in una delle giornate più colorate dell’anno.

Organizzare, perchè no, un weekend per recarsi in questa splendida città proprio durante il primo fine settimana di settembre è un’opportunità da non lasciarsi sfuggire.

Regata Storica: secoli di storia

Partecipare come spettatori a questo evento è il modo migliore per tornare indietro nel tempo ed immergersi nell’elegante spirito veneziano. La Regata storica è la regata per eccellenza, non ha eguali nè per tradizione storica nè per numero di appassionati.

Le prime testimonianze risalgono al ‘200, ma si pensa sia ancora più antica. Nel 1841 nacque la regata in senso moderno, cioè a spese del Comune. Dall’annessione al Regno d’Italia del 1866 la gara viene resa in onore della magnificenza e della gloria della Repubblica Serenissima di Venezia. Questa manifestazione è stata sospesa per sette edizioni dal 1939 al 1945 per la Seconda Guerra Mondiale, ma dal ’46 procede senza sosta e speriamo abbia lunga vita.

Programma Regata Storica 2017

L’evento si svolge sempre la prima domenica di settembre, che nel 2017 cade il 3 settembre. La festa, però, parte dai giorni precedenti, visto che la Regata porta con sè mostre, eventi e party già dalle ultime settimane di agosto. Il programma della competizione vera e propria inizia giovedì 30 agosto: in Campo della Salute viene organizzata la cerimonia di benedizione dei gondolini. La celebrazione prevede l’esibizione di cori che cantano le canzoni tradizionali veneziane, il discorso di esponenti della politica cittadina e la benedizione delle barche, con l’augurio di una felice e corretta Regata.
Dalle ore 16:00 del 3 settembre partirà la Regata Storica 2017 di Venezia con il corteo storico-sportivo e a seguire le diverse gare.

Il corteo

corteo-storico-regata-storica-veneziaLa sfilata che apre l’intera manifestazione richiama l’accoglienza trionfale riservata a Caterina Cornaro, regina di Cipro, al suo approdo a Venezia nel 1489, dopo che abdicò dal suo trono in favore della Serenissima. Il corteo storico-sportivo vede il passaggio sia di imbarcazioni storiche con figuranti in costume d’epoca, sia di imbarcazioni da regata. I costumi d’epoca sono naturalmente stupendi e sono una testimonianza preziosa della tradizione artigianale tessile dell’isola. Fra i personaggi che sfilano nelle decine di imbarcazioni cinquecentesche ci sono sia il Doge che la regina Caterina Cornaro.

Il percorso del corteo storico-sportivo naviga praticamente tutto il Canal Grande, infatti parte dal Bacino di Piazza San Marco, si inverte all’altezza del Ponte della Costituzione (meglio conosciuto come Ponte di Calatrava) e arriva davanti alla maestosa Università Ca’ Foscari, dove viene costruito un palco galleggiante con delle tribune d’onore, la cosiddetta Machina.

Vi consigliamo vivamente di non perdervi questo inizio della manifestazione, perchè forse è il più suggestivo di tutti. Avvertiamo però che le banchine ai lati del Canal Grande si affollano molto velocemente di curiosi, turisti e residenti, quindi non è proprio semplice poter trovare un posto in prima fila per vedere il passaggio del corteo. Il periodo, in più, è ancora estivo ed è capitato non di rado che le temperature della giornata fossero bollenti, quindi se soffrite il caldo o la folla è meglio se evitate le banchine del Canal Grande e trovate scorci meno affollati. La soluzione migliore sarebbe quella di assistere alla sfilata da uno dei palazzi privati o da una barca ai lati del canale, ma ovviamente ciò dipende dalle vostre conoscenze. Se siete così fortunati, lo spettacolo sarà ancora più mozzafiato. Noi vi consigliamo Hotel sul Canal Grande a Venezia, che sono ideali per l’occasione.

Le gare

gare-regata-storica-veneziaNon bisogna dimenticare che prima di tutto la Regata Storica è una avvincente competizione di voga veneta, disciplina unica nel suo genere. Le gare a cui potrete assistere sono in tutto otto:

  • Regata de le Schie per bambini fino ai 10 anni
  • Regata de le maciarele per ragazzi fino ai 12 anni
  • Regata de le maciarele per ragazzi fino ai 14 anni
  • Regata dei giovanissimi su pupparini a due remi
  • Regata delle donne su mascarete a due remi
  • Regata su caorline a sei remi
  • Sfida remiera internazionale delle Università
  • Regata dei campioni su gondolini a due remi

La più seguita con fervore è l’ultima. Anche quella delle caorline è molto sentita dai veneziani, perchè vede contrapposti 9 equipaggi provenienti da altrettante zone della Laguna. I vincitori vengono eletti e omaggiati come veri campioni e godono di gloria fino alla successiva edizione. Se parteciperete all’evento, noterete con quanta determinazione e con quanta grinta ogni veneziano tifa per la propria squadra.

Il percorso cambia nella lunghezza per le categorie delle regate, ma quelle più importanti hanno la lunghezza del corteo storico. Quindi se vi appostate in un pontile per vedere il corteo non abbandonatelo fino al passaggio degli ultimi gondolini.

Eventi collaterali

Come già accennato, la Regata Storica porta con sé anche altre manifestazioni. Il programma per il 2017 non è ancora aggiornato ma se volete consultarlo, quello completo si trova nel sito ufficiale della Regata. Lo scorso anno gli eventi collegati alla manifestazione sportiva sono stati molti, precedenti o successivi ad essa. Alcune settimane prima, ad esempio, le Associazioni Disnar hanno organizzato “Disnar per la Storica“: in 12 punti della città storica, insulare e terraferma sono state disposte delle grandi tavolate, in cui ogni cittadino portava cibo per sè e per la comunità e condivideva il suo pasto in compagnia. Durante la serata è stata promossa sia la Regata che tutto il mondo della voga veneta con filmati e foto d’archivio storico.

Durante il periodo ci sono state anche mostre all’Arsenale, concerti in onore della Storica, feste in piazza con musica, anguria e spritz e manifestazioni di nuoto e vela. In occasione della Regata, l’Università Ca’ Foscari (che ne è anche concorrente nella sfida remiera fra università) organizza degli speciali tour della sede universitaria, lo splendido palazzo di fronte al quale si concludono le regate.

Tutti gli eventi sono stati graditissimi dai residenti e dai turisti, quindi, tenendovi aggiornati sul programma ufficiale, sarete pronti a partecipare a tutti quelli organizzati per il 2017. Il nostro preferito è quello “Disnar per la Storica”, perchè vi farà sentire parte integrante della calorosa comunità veneziana.

Perchè visitare Venezia alla Storica

I motivi li avrete già intuiti: un magico corteo storico che vi farà viaggiare nel tempo, un’avvincente competizione sportiva sentita da tutti i cittadini, altri eventi collaterali che animano l’isola per giorni. Insomma, se state pensando a un weekend a Venezia, uno fra i periodi migliori potrebbe essere proprio questo. Il periodo ancora caldo vi permetterà di girare le calli a piedi tranquilli ed è adatto alle escursioni: vedete, ad esempio, la nostra pagina 10 cose da fare a Venezia, che vi darà qualche spunto per impiegare la vostra permanenza nel modo migliore. Se pensate a una breve vacanza veneziana abbiamo pensato a un itinerario di due giorni o di tre giorni a Venezia che farà al caso vostro.

Se vi incuriosisce l’ evento della Regata Storica vi lasciamo questo video tratto da Youtube che è un assaggio di quello che vi aspetta.

Condividi con:
Nessun Commento

Lascia un commento