Facebook di Venezia Help Pinterest di Venezia Help
  • Anziani

    Per chi ha difficoltà motorie è consigliato lo spostamento con il vaporetto.

  • Disabili

    In commercio o negli info-point si trovano cartine speciali, studiate appositamente per chi è invalido o deve girare con la carrozzina.

stopplay

Come muoversi in modo efficace nella città veneziana

Muoversi all'interno della città attraversando calli, campielli e ponti non lascia molte alternative che armarsi di buon passo e camminare. I mezzi pubblici come i vaporetti, che si muovono lungo i corsi d'acqua, possono solo coprire gli spostamenti maggiori, ma per addentrarsi in città bisogna necessariamente essere a piedi; di conseguenza qualche problema in più lo possono trovare anziani e persone con problemi motori.

La città è strutturata in modo da presentare sempre le indicazioni verso le mete principali di riferimento, ad ogni incrocio tra calli, ad esempio sono quasi sempre presenti indicazioni verso:

  • Piazza San Marco
  • il Ponte di Rialto
  • la Ferrovia
  • l'Accademia
  • i principali ospedali di Venezia.

Sono anche stati sviluppati degli itinerari ufficiali, opportunamente segnalati, a fini turistici e si possono reperire sulle cartine ufficiali rilasciate dall'APT, mentre se volete qualche consiglio su dove fermarvi a fare una pausa rigeneranti, vi rimandiamo alla nostra pagina sul tour dei bacari, tipici locali veneziani.
Su queste ed altre cartine che si possono comprare o reperire gratuitamente sono sempre indicati i punti di interesse e gli itinerari possibili per ottimizzare il cammino, soprattutto orientate ai turisti. In genere vengono riportati i tempi medi di percorrenza di ogni itinerario, per poter programmare la giornata e vivere al meglio la vacanza.

Con l'ausilio delle cartine migliori anche i disabili in carrozzina possono conoscere anticipatamente come muoversi a Venezia, cioè identificare i percorsi che non presentano ostacoli alla deambulazione, con ponti attrezzati con le apposite strutture per l'elevazione delle carrozzine, oppure con la salita appianata per chi è accompagnato da un tutore.

foto gallery

Anche il fenomeno dell'acqua alta a Venezia, parte integrante della vita in città, soprattutto d'inverno, trova spazio nelle cartine, che indicano i principali percorsi formati dalle cosiddette "passerelle" che vengono allestiti al verificarsi del fenomeno.


Consigliamo a chiunque necessiti di informazioni di questo tipo di procurarsi una buona cartina, molte volte risulta fondamentale per risparmiare tempo, ore di cammino e facilitare le persone che possono essere in difficoltà nel muoversi a Venezia.

Media BOX

Le migliori offerte a Venezia

La foto del giorno


Relax al mare