HomeRaggiungere Venezia in Treno

Raggiungere Venezia in Treno

Ci sono vari modi per raggiungere Venezia e uno di questi sicuramente è arrivare in treno. Infatti secondo la nostra esperienza è il mezzo più comodo per raggiungerla, considerando il fatto che la stazione di Venezia Santa Lucia si trova già nel cuore della città, porta di accesso per visitare tutta la città lagunare. 

un mezzo per raggiungere venezia

Perché arrivare in treno?

Vogliamo darvi qualche suggerimento per farvi capire come arrivare in treno a Venezia sia la soluzione più logica in determinati casi. Il Treno innanzitutto è un mezzo comodo e conveniente per coloro che partono da città poco distanti dal capoluogo veneto e per chi punta al risparmio (sopratutto se prenotate con largo anticipo).

A differenza di questo mezzo, arrivare in aereo può essere un’alternativa che in alcuni casi può rivelarsi abbastanza costosa (a meno che non si trovi qualche vantaggiosa offerta last minute) e può essere più adatta a chi ha parecchia strada da fare (chi parte da città come Palermo o Bari).

Vi consigliamo di partire con..

Alcune città come ad esempio Roma o Napoli fortunatamente sono ben collegate alla Serenissima quindi il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di utilizzare i treni ad alta velocità come le varie frecce o in alternativa Italo.

Stazione Partenza Stazione Arrivo Tempo di percorrenza
Venezia  Roma  03:45
Venezia  Milano  02:43
Venezia  Firenze  02:05
Venezia  Torino  04:38
Venezia  Bologna  01:25
Venezia  Napoli  05:25

 

La stazione Venezia Santa Lucia

Una volta usciti dalla stazione di Venezia Santa Lucia, vi ritroverete già immersi nel centro storico di Venezia, senza dover prendere nessun altro mezzo (come accade per l’aereo). Dagli imbarcaderi che troverete davanti alla stazione ferroviaria partono i vaporetti o i taxi acquei che vi permetteranno.

Da queste banchine passano le principali linee ACTV (linea 1, 2, 4.1, 4.2 e N) tra cui la linea 2 che vi permetterebbe in poco più di un’ora di fare il giro panoramico della città in vaporetto.

Stazione di Venezia-Mestre

Quando parliamo di Venezia-Mestre stiamo parlando di una struttura che fa da anticamera alla stazione di Venezia Santa Lucia; se partite da città italiane come Torino o Firenze, sappiate che questa è sempre la fermata precedente per arrivare a Venezia (a 10 minuti dal cuore di Venezia). Se non avete trovato alloggi a buon mercato a Venezia e avete optato per Mestre, sappiate che da qui c’è un collegamento ogni dieci minuti per arrivare nella Serenissima.

la stazione venezia santa lucia

Consigli utili

Sulla base di varie esperienze, passate dai nostri lettori (pendolari che vivono in prima persona comodità e scomodità dei treni) la redazione di Venezia Help sarà in grado di darvi qualche prezioso consiglio per cercare di evitare spiacevoli disagi e godere al meglio di questo mezzo di trasporto.

Prenotazioni

“Chi prima arriva, meglio alloggia” questo proverbio vale anche per chi decide di prenotare i treni: l’unico suggerimento che possiamo darvi è quello di affrettarvi e potrete riuscire a risparmiare fino al 50% del prezzo del biglietto.

Orari

Guardate non solo l’andata, ma anche ritorno del treno: sul sito web di Trenitalia potrete cliccare su un’apposita sezione che vi permetterà di informarvi sull’orario a cui siete interessati ritornare (evitate quindi di fare affidamento esclusivamente sul tabellone presente in stazione)

Se siete turisti in visita alla Serenissima per una sola giornata o alloggiate a Mestre potrebbe capitare che verso la mezzanotte non siano rimasti più treni disponibili (oppure può trascorrere più tempo tra un treno e l’altro).

Informazioni

Se non vedete capotreni nei paraggi della stazione sappiate che la struttura di Venezia Santa Lucia trabocca di gente che va e viene dalla mattina alla sera (compresi pendolari). Di conseguenza, nel caso siate in difficoltà, (ad esempio a capire in quale binario arriva il vostro treno) non abbiate timore a fermare la gente e chiedere: potrebbe essere l’occasione sia per ottenere l’informazione che vi serve, sia per fare nuove amicizie.

Altrimenti l’ufficio informazioni turistiche della stazione di Venezia si trova vicino all’entrata principale ed è aperto ogni giorno dalle 8,00 alle 18,30.

deposito bagagli e recupero oggetti smarriti

La stazione ferroviaria ha inoltre il deposito bagagli localizzato di fianco al binario 1 che rispetta il seguente orario: 6.00-23.00 (Il prezzo per bagaglio è di 5,00 euro per le prime cinque ore). Qualora abbiate perso qualcosa o lasciato in treno il vostro bagaglio il numero da contattare sarà quello dell’ufficio oggetti smarriti (o bagagli persi in treno): +39 041 785238

biglietterie

Le biglietterie della stazione di Venezia sono aperte dalle 5.50 alle 21.00. Al di fuori di questo orario si può usufruire delle biglietterie automatiche. Per acquistare dei biglietti per il treno a fascia chilometrica per il Veneto per destinazioni vicine a Venezia (come Mestre, Treviso, Padova, Vicenza e Verona) consigliamo di acquistarli presso la tabaccheria posta nel salone di ingresso. Si eviteranno così lunghe code ed inutili attese.

 

tabellone con orari dei vaporetti

Riepilogando

Il treno è un mezzo accessibile a tutti che può garantire un prezzo molto conveniente (se prenotate il biglietto in anticipo). La stazione di Venezia Santa Lucia è una struttura moderna frequentata ogni giorno da migliaia di turisti che arrivano nel capoluogo veneto e consente un arrivo diretto direttamente nel centro storico della città.

Gli inconvenienti che potreste incontrare arrivando in treno potrebbero essere dei ritardi o in alcuni casi lo sciopero del personale ferroviario (basta informarsi prima di partire per prendere le eventuali contromisure). Durante eventi come Carnevale o Capodanno potreste trovare i treni affollati (armatevi di pazienza) ma nulla toglie alla comodità di questo mezzo (che comprende il più delle volte il wi-fi gratuito e servizi di ristorazione).

Ora sta voi decidere se vale o no la pena raggiungere la Serenissima in treno: in base ai vostri programmi, ai vostri itinerari e alle vostre possibilità economiche dovrete capire se vi conviene oppure no usufruire di questo mezzo per arrivare nella bellissima Venezia.

Se la risposta sarà “si” mi raccomando seguite i nostri consigli informandovi bene e soprattutto prenotando in anticipo!

Nessun Commento

Lascia un commento