Facebook di Venezia Help Pinterest di Venezia Help
  • Conservatorio

    Ha sede nel monumentale Palazzo Pisani, uno dei più grandi e affascinati di Venezia, ed è sito nel cuore della città.

  • Musica

    Il Conservatorio statale di musica Benedetto Marcello è il conservatorio della Serenissima, fondato nel 1876 come Liceo e Società Musicale.

stopplay

Ci stiamo trasferendo su HolidayHub, vieni a trovarci!
Ti piace la nuova pagina?

Istituto Conservatorio di musica a Venezia

Tra le tante scuole e università del capoluogo è presenta anche un Conservatorio, tra i più prestigiosi e attrezzato d'Italia. Il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello nasce nel 1876 ed ha sede in un edificio del '600,Palazzo Pisani in Campo Santo Stefano, a poche centinaia di metri da Piazza San Marco, nel cuore della città veneziana.  Proprio questa sua sede dona alla scuola di musica un fascino particolare grazie agli affreschi e ai preziosi dipinti presenti nelle sale e nelle aule.

L'enorme facciata del palazzo è costituita da due grandi archi sopra il portone d'ingresso, mentre la soglia è custodita simbolicamente da due gruppi di statue del primo '600, che rappresentano la prima e l'ultima delle dodici fatiche di Ercole: l'uccisione del leone di Nemea e la cattura del cane tricipite Ades.
Molti personaggi noti nel mondo della musica si sono susseguiti nella direzione del Conservatorio e molti altri hanno insegnato nelle sue aule contribuendo alla nascita di nuovi talenti e artisti.

foto gallery

Attualmente il "liceo musicale" è frequentato da oltre 80 professori e più di 600 allievi che comprendono gli iscritti al conservatorio e i frequentanti dei nuovi corsi sperimentali post laurea di primo e secondo livello recentemente introdotti. Il Benedetto Marcello mantiene intatta una tradizione di rigore, disciplina e selettività che è da sempre all'origine del suo prestigio.


Il Conservatorio dispone di:

  • dotazioni musicali invidiabili, che comprendono tecnologie digitali all'avanguardia oltre ad un vasto parco strumenti a disposizione degli iscritti
  • una ricchissima biblioteca contenente oltre 50.000 volumi tra spartiti musicali e manoscritti di varia natura ed età.

Il calendario delle lezioni e delle attività è fortemente iterativo e in linea con le scuole medie e superiori più moderne, prevede infatti saggi, concerti, manifestazioni esterne e attività di ricerca con seminari e laboratori.
Le collaborazioni extra istituto coinvolgono anche altre università di Venezia all'insegna di nuovi corsi sperimentali.
Da sottolineare infine la grossa opportunità offerta ai migliori solisti del conservatorio che potranno esibirsi alla Fenice con l’Orchestra del Teatro.


Per coloro che dovessero ancora scegliere la propria carriera scolastica si ricorda che il Conservatorio di Venezia ha istituito diverse convenzioni con scuole medie e superiori della città e provincia nel tentativo di favorire la doppia scolarità per gli studenti che non hanno ancora raggiunto l'esame di maturità e rapporti di collaborazione con altre scuole musicali. Ogni studente veneziano, inoltre, ha l'occasione di provare molti dei piatti tipici della zona durante le pause pranzo tra una lezione e l'altra.

Media BOX

Leggi la guida di Venezia

Leggi la nostra Guida su Venezia: la più completa e interessante guida per trascorrere una gita di un giorno nella città lagunare.
Tanti spunti, punti di interesse e itineari nascosti per non perdere nemmeno uno scorcio nel tuo itinerario

Le migliori offerte a Venezia

La foto del giorno


Sabbia del Lido di Venezia